farmacista ospedaliero

Il ruolo del farmacista ospedaliero all’interno del team di cura per i pazienti con Sclerosi Multipla

I farmacisti ospedalieri possono rivelarsi un valido supporto nella gestione, alquanto complessa, dei diversi trattamenti nella sclerosi multipla (SM). L'elevata soddisfazione da parte dei neurologi per il coinvolgimento del farmacista ospedaliero è indicativa dell'effetto positivo di questo ruolo nell’iter di cura di un paziente con SM.

ICSJ - Italian Scientific Communication Journal

©2021 Axenso